Il festival Del turismo responsabile continua…Ultimi aggiornamenti!

con Nessun commento

Il festival del turismo responsabile  è nel pieno della sua essenza!Tanti gli appuntamenti ancora da non perdere. Prima di passare in rassegna alcuni appuntamenti previsti nei prossimi giorni, in seguito ai tragici avvenimenti legati al recente terremoto, lo  staff di IT.A.CÀ   sta valutando quali iniziative di solidarietà  può mettere in campo per aiutare le vittime del sisma. Un modo concreto e  sincero per esprimere vicinanza alle popolazioni colpite dal sisma in Emilia Romagna ed esprimere profondo cordoglio alle famiglie delle vittime. Lo staff ci tiene a sottolineare che, al contempo, il terremoto non debba arrestare la speranza, solido ancoraggio per ricominciare, e che le possibili sinergie tra pubblico, privato e società civile siano ancora più importanti in momenti come questi.

 Nel mentre, il Festival vi invta a partecipare agli eventi, per condividere anche questi momenti.

 

Ecco gli eventi previsti per questi giorni:

 

  • MERCOLEDI 30 MAGGIO

Dalle ore 18.00 ITACA_Contest

Centro Amical Cabral, via San Mamolo 24

Continua a leggere>>

  • GIOVEDI 31 MAGGIO

Dalle 10 alle 24 Nei panni di…contaminazioni artistiche tra Italia e Mozambico

Parco della Montagnola, via Irnerio 2/3

Continua a leggere>>

  • VENERDI 1 GIUGNO
Dalle 9,30 alle 18: Il racconto turistico [come] può essere sostenibile?

Evento di Tagbolab, in collaborazione con SocialLab e IT.A.CÁ.

Cappella Farnese, Palazzo D’Accursio, Piazza Maggiore 6




  • SABATO 2 GIUGNO

Dalle 13 alle 23: Voci, colori e sapori del mondo

Centro Interculturale Zonarelli e parco J. Lennon, via G. A. Sacco, 14




  • DOMENICA 3 GIUGNO
Dalle 9 alle 19 Gran festa Conclusiva

Piaza re Enzo, Quadrilatero, via degli Orefici






Con preghiera di diffusione.

Staff IT.A.CÁ


IT.A.CÁ. migranti e viaggiatori: Festival del Turismo Responsabile


Condividi questo post con:
  • Facebook
  • Twitter
  • Wikio IT
  • LinkedIn
  • del.icio.us
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Google Buzz
  • Technorati
  • email
  • Add to favorites

Lascia una risposta